8 settembre 2016 | By T4 Team
Tag: mobile

Un minuto su tre online è da smartphone, e la Finlandia batte tutti

Negli ultimi 4 anni è cresciuto il tempo trascorso online da mobile rispetto a quello da computer, complici i servizi di messaggistica. Il trofeo del consumo dati va alla Finlandia.
Già un anno fa Google annunciava che il sorpasso delle ricerche da mobile rispetto a quelle da computer non riguardava più solo gli Stati Uniti, ma tutto il mondo. Un anno dopo, una ricerca di GlobalWebIndex mostra conferma che la corsa vittoriosa degli smartphone contro pc e laptop riguarda non solo il motore di ricerca, ma tutta la rete.
Uno ogni tre minuti spesi online ogni giorno viene consumato da un dispositivo mobile, cifra che diventa 4 minuti su 10 nella fascia d’età tra i 16 e i 24 anni. È chiaro che la crescita d’uso della rete via telefono sia rimpolpata dai servizi di messaggistica e chat, che portano gli utenti a collegarsi sempre più frequentemente, ma guardando il grafico, è altrettanto evidente come, negli ultimi 4 anni, il tempo speso da fisso sia andato diminuendo. Senza gravi scossoni da ambo le parti, mentre il tempo speso da postazione fissa è andato calando, l’inverso è successo per il tempo speso navigando da telefono.
un_minuto_su_tre_1
Se c’è qualcuno che s’intende di consumi da mobile, nel mondo, è la Finlandia.
Già numero uno nel mondo per l’uso dati da mobile, ad agosto ha superato se stessa nel mese di agosto. Secondo i dati della compagnia Elisa, la media consumata nell’ultimo mese è stata di 13 GB per utente, ovvero il 60% in più rispetto allo stesso mese dell’anno scorso.
Come spiega la stessa azienda, in questo superamento estivo hanno inciso le Olimpiadi di Rio, seguite in streaming dagli utenti. Anche volendo escludere il picco, la Finlandia resta il paese con la più alto consumo di dati per utente. Secondo una ricerca di Tefficient in luglio, la media è di 5 GB al mese per ogni SIM.

un_minuto_su_tre_2

(fonte : http://www.wired.it)