11 aprile 2016 | By T4 Team
Tag: Tech

Nuovo iPhone SE, un tuffo nel passato per casa Apple.

[:it]Lunedì 4 aprile il nuovo iPhone SE è ufficilamente approdato nel nostro paese, disponibile da 16 o 64 GB con l’ultima versione del sistema operativo iOS 9.3.1.
Dopo l’uscita dell’iPhone 6S nessuno si sarebbe mai aspettato che la casa Apple producesse uno nuovo smartphone con un design più simile ai vecchi fratelli 4S/5, infatti il nuovo SE, esteticamente, ha una forma analogoca a quella del modello 4s.
La domanda sorge spontanea… perchè questo tuffo nel passato?
La Apple non da uffucilamente una risposta ma sembrerebbe che la società statunitense abbia lanciato questo dispositivo per compensare le vendite inferiori alle previsioni dell’iPhone 6S e che quindi voglia assecondare le richieste di quesgli utenti che volevano un dispositvo più economico e con un display più piccolo.
Per la Apple un investimento di poco peso, dato che la realizzazione della new entry è costata appena 160 dollari, divisi tra 156 di materiali e 4 per l’assemblaggio per un prezzo di vendita di 509 euro. Tra le componenti più costose troviamo il display Gorilla Glass. I dati sono stati diffusi da Ihs iSuppli.
Finora i dati di vendita non sono esaltanti, infatti il nuovo iPhone SE rappresenta solo lo 0,1% di tutti gli iPhone in circolazione, rappresentando il dato più basso per la Apple negli ultimi 5 anni. Ma i numeri provenienti dalla Cina parlano di 3,4 milioni di iPhone SE ordinati in pochi giorni.
Comunque lo smartphone ha già ricevuto complimenti, nello specifico parlando della batteria, la quale ha un’autonomia di 13/14 ore in modalità conversazione; mentre una della novità è Live Photos, funzionalità in grado di rendere le foto scattate con il device ancora più vive rispetto a quelle classiche.[:]